Una gran brutta notizia

A volte nella vita ci si trova a dover comunicare cose che non avremmo mai voluto nemmeno pensare. È proprio questo il caso di oggi.

Stamattina, improvvisamente, ci ha lasciato il nostro amico Fausto Batella. Se lo è portato via un arresto cardiocircolatorio.

Davanti a cose così ineluttabili si resta senza parole, attanagliati come si è dal dolore e dall’enormità della perdita. E non possiamo fare a meno di pensare a quello che sta provando la sua famiglia, a cui va il nostro più caloroso ed affettuoso abbraccio.

Raccontare in poche parole chi era Fausto non è cosa semplice. Legato a doppia mandata alla storia del football americano in Italia, che ha seguito dalla prima partita e poi anche praticato per breve tempo con i Mowers Castelgiorgio, cantore della parabola dei Gladiatori Roma nel suo ultimo, bellissimo lavoro edito proprio da Campi di Carta, di cui è stato anima, fondatore e presidente fino al 2015, editore e direttore di Leasing Time, commentatore sportivo per Dahlia TV, e poeta (cosa che molti ignorano).

Lascia una serie di titoli di successo sugli sport americani e sui paisà che li hanno onorati, molti dei quali tradotti anche all’estero. Lascia una bellissima biografia di Vince Lombardi, uno dei nostri successi editoriali, e anche una raccolta di poesie in cui traspare la bontà d’animo e la sensibilità che erano parte del suo carattere, sapientemente celate dietro un aspetto burbero generato dalla sua innata timidezza.

Ma la cosa più dolorosa è che era un nostro amico, sempre disponibile a consigliare ed aiutare, e che senza di lui probabilmente la nostra associazione non sarebbe mai nata.

L’abbraccio più affettuoso va, come detto, alla sua signora e al figlio Alessio, da sempre nostro collaboratore. Purtroppo adesso dovremo imparare a fare a meno del nostro amico Fausto: anche se lui non ci lascerà mai, radicato com’è nel nostro cuore.

Presentazione del libro sui Gladiatori Roma

La presentazione romana dell’ultima fatica di Fausto Batella: la storia, gli aneddoti, le immagini e i numeri che raccontano quarant’anni di passione per il football americano “made in Italy”.

Un nuovo progetto

Carissimi amici, la prossima opera che andremo a pubblicare, più o meno per la prima parte di febbraio, sarà un libro di grande formato e a colori sulla storia dei primi quarant’anni dei Gladiatori Roma, concepito dall’amico Fausto Batella. Continue reading

Novità sotto l’ombrellone

beach reading resized

E’ tornato il momento di godere del meritato riposo dopo un anno di fatiche e di stress, e come sempre il libro è il nostro compagno di avventure e il generatore di relax delle nostre giornate estive.

Capita però che, prima di godere delle meritate vacanze, ci si prepari già per quando si ritornerà in città, alla piena attività. Così è stato anche per la nostra Associazione, che prima di rallentare per la pausa estiva, ha operato importanti cambiamenti al suo interno.

E’ doveroso innanzi tutto salutare e ringraziare il nostro Presidente dimissionario, Fausto Batella, che ha accompagnato la nostra Associazione nel momento più delicato, quello della nascita e della sua crescita iniziale, e che ora ha deciso di recedere dalla sua carica e di fare – almeno per un po’ – il semplice socio. Passa il testimone a un altro dei fondatori dell’Associazione, Marcello Rodi, che diventa Presidente e che si avvarrà dell’aiuto e del sostegno del suo Vice Marcello Loprencipe.

Un’altra novità fondamentale è stato l’allargamento – previsto dal nostro statuto – del Consiglio Direttivo da tre a quattro membri. Dopo le dimissioni di Fausto, è stata aperta una sorta di mini campagna elettorale tra i soci: si sono candidate Cristina Semprini Cesari e Gianfranca Garavini, così senza alcun bisogno di ballottaggio sono entrate a far parte del nostro Consiglio Direttivo.

Ed ora, insieme a loro e alla loro linfa vitale ricca di entusiasmo ed energia, ci prepariamo a due grandi appuntamenti per settembre: il primo sarà l’uscita del nuovo libro di Susanna Schimperna: “Il mio Volo Magico con Claudio Rocchi”, opera che verrà presentata durante il nostro secondo importante appuntamento. Ovviamente parliamo di Lib(e)ri sulla Carta, la fiera dell’editoria indipendente che si svolgerà dal 18 al 20 settembre nell’incantevole scenario del parco del Borgo di Farfa, in provincia di Rieti.

Allora buone vacanze, ma sempre con un occhio rivolto alla vostra Associazione preferita!

Il Vincente

vincente_copertinaFausto Batella
IL VINCENTE

La vera storia di Vince Lombardi, il mitico coach della più importante lega sportiva degli Stati Uniti, uno dei più grandi di ogni epoca: la passione per il football giocato, l’apprendistato come allenatore e poi le affermazioni al liceo, all’università e con le squadre dei professionisti…

Pagina dopo pagina passano i campioni di uno sport duro e speciale, l’incessante susseguirsi delle vittorie culminate con le prime due edizioni del Super Bowl. Dal 1971 il trofeo di questa partitissima che ogni anno per un giorno ferma l’America, porta il suo nome.

Nella seconda parte si narrano le vicende un po’ picaresche del campo italiano dedicato allo stesso Lombardi, un vero impianto da football americano costruito nel 1980 in un paesino fuori mano.

Oggi lo stadio di Vince è un campo abbandonato nella campagna umbra. Un duplice inserto fotografico arricchisce la narrazione con immagini d’epoca e scatti più recenti.

Dalla prefazione di Roberto Gotta:

Il figlio del macellaio Harry e di sua moglie Matty, con origini nella nostra penisola che mai sono state perfettamente e completamente chiarite, ma che vengono illustrate in maniera estesa in questo volume, frutto della passione, della pazienza, della dedizione di Fausto Batella, le cui opere ricordano piccoli gioielli che aprono un fascio di luce su un settore da noi trascurato, quasi deriso dai saccenti da fumogeno acceso. Sono libri che ricordano molto le migliori fonti di informazione sportiva americana(…).  

Collana: Campi di Carta

Prezzo: 4,99 € (ebook) – 14,00€ (libro)

ISBN: 9788898555178 (ebook) – 9788898555123 (libro)

Edizione: 28 maggio 2015

Pagine: 132

Formato: PDF, ePub, Kindle, libro

AOLAEB

Leggi l’articolo su distampa.it

I prossimi orizzonti

11072937_651278888311857_5411578482603382903_n

Si è positivamente conclusa anche la prima esperienza alla Fiera del libro di Romagna a Cesena, svoltasi nel weekend del 28 e 29 marzo scorso, e magistralmente gestita dalla nostra Cristina Semprini Cesari coadiuvata dalle nostre autrici, socie e simpatizzanti che hanno fatto gli onori di casa come solo loro sono capaci di fare.

Durante la manifestazione, Cristina ha anche presentato la sua opera Anima Nuda ai visitatori della mostra, riscuotendo un significativo successo di interesse. A breve sarà anche disponibile un video della presentazione, durante la quale l’autrice presenta la sua opera insieme a Claudia Valzania e Simona Tebaldi, apprezzata attrice teatrale che legge alcune poesie con l’accompagnamento della chitarra di Simone Oliva.

Da sinistra: Claudia Valzania, Rita Romani, Linda Rimoldi, Fausto Batella e Gianfranca Garavini.
Da sinistra: Claudia Valzania, Rita Romani, Linda Rimoldi, Fausto Batella e Gianfranca Garavini.

Archiviata dunque anche questa esperienza, guardiamo avanti a ciò che ci riserva il futuro: si parte subito dopo Pasqua, il 17 aprile, quando Isabella Rampini presenterà a Parma il suo romanzo “Una stagione in provincia“: l’appuntamento per gli appassionati di football americano e per i lettori sarà presso la libreria Mondadori del centro commerciale Eurotorri, in via Rocco Bormioli 33/A alle 18:30. Sulla nostra pagina Facebook aggiorneremo l’evento con il nome degli ospiti che interverranno non appena avremo conferma della loro partecipazione.

Ma c’è un altro punto d’interesse per gli amanti della palla lunga un piede: l’imminente uscita del nuovo lavoro di Fausto Batella, “Il Vincente”: l’appassionante biografia del grandissimo Vince Lombardi. Restate sintonizzati sulle nostre frequenze…

Le Traiettorie su “La Repubblica”

vintage-leatherhead-football

L’edizione napoletana del quotidiano online “La Repubblica” dedica uno slideshow ed un articolo a firma di Giovanni Marino al libro di Fausto Batella “Le traiettorie della palla lunga un piede”, il titolo che ha inaugurato la collana Campi di Carta decretando anche la nascita della nostra associazione.

Siamo particolarmente felici di ciò, sia perchè Giovanni Marino è un giornalista capace ed appassionato dello sport del football americano (ha giocato con la squadra dei Gladiatori Roma, la stessa in cui hanno militato Marcello Loprencipe e Marcello Rodi, due dei nostri autori), ma soprattutto perchè questo riconoscimento a Fausto Batella cade in un momento difficile per il nostro Presidente, alle prese con un fastidioso problema di salute.

Ci auguriamo con tutto il cuore che questa bella novità dia lo slancio giusto a lui per superare l’attuale difficoltà, e che aiuti la nostra associazione a farsi conoscere meglio.

Per chi volesse leggere l’interessante articolo di Giovanni Marino, questo è il link: Un napoletano nel grande football. L’autore può essere contattato tramite l’indirizzo Twitter @jmarino63.

Ci siamo: tutti a Modena!

buk_cdc

Oramai il momento è arrivato: tra dieci giorni saremo al Foro Boario di Modena in occasione della VII edizione di BUK, il festival della piccola e media editoria.

La manifestazione si annuncia estremamente interessante e ricca di eventi culturali di primo piano.

Si inizierà sabato alle 13 nella sala “La vita è bella” con il Creative Cafè, a cura di agendER e ALDA per BUK. Il Creative Cafè è un metodo semplice ed efficace per dare vita a un dialogo partecipativo sul tema dell’Europa Creativa, il programma dell’Unione Europea che sostiene gli investimenti culturali e dei settori creativi ritenuti centrali per la crescita economica, l’occupazione e la coesione sociale. Saranno formati 6 network tematici. Ogni tavolo tematico sarà gestito da un relatore con il compito di facilitare il dialogo tra i partecipanti. La giornata si concluderà la sera nella chiesa di San Carlo (Via San Carlo 5) alle 20.30, dove verrà presentato il lavoro di Francesco Zarzana e Mario Ventura “Conciliare stanca”, con Caterina Vertova e al pianoforte Angela Floccari. Seguirà “SOS Donne” – Un gancio in mezzo al cielo: dieci amici intorno a te, in un click – Conversazione con Marco Besi, Massimiliano Iannicelli, Francesco Zarzana e Mario Ventura. La serata, condotta da Iuliana Ierugan,  si chiuderà con Anne Etchegoyen in concerto: “Le Voix Basques” (unica data italiana).

Si svolgeranno anche numerose iniziative parallele nelle strade adiacenti la manifestazione, oltre a tutta una fittissima serie di presentazioni che occuperanno le sale del Foro Boario per le 48 ore della manifestazione. Anche Campi di Carta presenterà il proprio progetto, nella sala “Il signor Novecento”, sabato 22 alle ore 12:00. Saremo inoltre presenti con il nostro stand, che si troverà a pochi passi dall’ingresso del Foro, come potete vedere dalla mappa allegata a questo editoriale. Per tutti coloro che, venendo a trovarci, decideranno di acquistare una delle nostre opere ci saranno omaggi e sconti.

Inoltre sarà possibile in questa occasione incontrare alcuni dei nostri autori, come Silvia Anna Carli, Marcello Loprencipe, Fausto Batella e Marcello Rodi.

Per darvi una maggior possibilità di comprendere l’importanza e la ricchezza dell’evento, avete la possibilità di poter scaricare la locandina dell’evento: sul fronte troverete le notizie principali della manifestazione e la lista degli espositori con il relativo stand, sul retro invece l’elenco delle presentazioni che faranno da corollario alla manifestazione.

Non perdete questa occasione, vi aspettiamo!

Pieghevole BUK frontePieghevole BUK retro

Lib(e)ri sulla carta

liberisullacarta

Come molti di voi sapranno già, Campi di Carta sarà presente alla fiera letteraria che si terrà a Borgo di Farfa dal 20 al 22 settembre prossimi.

Oltre all’interesse per i libri, potrebbe essere una magnifica occasione per visitare la famosa abbazia (alle spalle del borgo) e per un itinerario gastronomico-culinario, visti gli stand che integreranno gli spettacoli previsti per sabato e domenica sera.

Tra le presenze d’eccezione che animeranno le serate della manifestazione: l’attore Fabio Troiano con un reading omaggio allo scrittore David Foster Wallace (sabato 21 settembre ore 21.30) e Peppe Servillo, elemento portante del popolare gruppo degli Avion Travel, accompagnato dai musicisti argentini Javier Girotto e Natalio Mangalavite, che domenica 22 settembre alle ore 21 presenterà “Fùtbol”: racconti musicali in cui si alternano storie di vita, d’amore e di pallone, tra gioie, delusioni, vittorie e sconfitte.

Tra i nomi del ricco programma letterario spiccano, invece, Paolo Cognetti, finalista al Premio Strega 2013 con “Sofia si veste sempre di nero” (Minimum Fax); Giovanni Cocco che presenterà “La caduta” edito da Nutrimenti ed entrato a far parte della cinquina finalista del Premio Campiello dopo esser stato selezionato anche al Premio Strega, e poi ancora Matteo Cellini con il romanzo d’esordio “Cate, io” (Fazi Editore) vincitore del Campiello Opera Prima. Interveranno, inoltre, il critico Andrea Cortellessa, Riccardo Duranti, poeta e traduttore dello scrittore Raymond Carver e Martina Testa, direttrice editoriale di Minimum fax e traduttrice di David Foster Wallace.

A fare da cornice agli incontri letterari sarà poi la mostra “Il posto delle Favole” a cura di Barbara Pavan: un’esposizione di tavole illustrate di fiabe e favole, classiche o contemporanee, di ventidue artisti, italiani e stranieri.

Oltre a tutto questo, Campi di Carta ospiterà nel suo spazio alcuni dei suoi autori per poter permettere, a chiunque desiderasse incontrarli, di avere questa opportunità. Essi saranno anche disponibili per firmare le vostre copie, qualora lo desideraste.

Ecco il calendario degli incontri:

Sabato 21:

  • 10 – 13: Fausto Batella (Le Traiettorie della Palla lunga un piede)
  • 14 – 17: Emanuela Scanu (Dimagrire: una scelta consapevole)

Domenica 22:

  • 10 – 13: Marcello Loprencipe (Il Contanuvole)
  • 15 – 18: Marcello Rodi (Il Consulente)

Vi aspettiamo!

Buone vacanze (ma c’è chi lavora…)

Basic CMYK

Ed eccoci qui di nuovo pronti per un’altra estate e per tanti bei libri da leggere. Speriamo con tutto il cuore che qualcuno di questi porti la nostra etichetta sulla copertina.

Per chi ama i sogni c’è “Il contanuvole”, se volete immergervi nei sentimenti con un tocco di sorpresa il nuovo arrivato “Perdere” o la “Valigia” di Maya fanno per voi. Gli amanti degli intrighi e dell’azione dovrebbero procurarsi “Il consulente”, mentre chi non riesce a fare a meno dello sport anche d’estate ha nelle “Traiettorie” di Fausto Batella una risorsa irrinunciabile. E poi, per le signore preoccupate della loro linea, c’è il manuale della Dottoressa Scanu che dispensa suggerimenti utilissimi.

Ma non è finita qui: a settembre una nuova uscita, “La banda del cardinale”, vi proietterà nelle vite di alcuni malviventi sui generis, che sembrano partoriti dalla fantasia di Mario Monicelli o di Quentin Tarantino. Leggere per credere!

Intanto, Campi di Carta sponsorizzerà per il secondo anno consecutivo il festival “La Fabbrica delle Parole” a Castelnuovo Parano, di cui potete ammirare il manifesto all’apertura dell’articolo. Poi, a settembre, saremo a Borgo di Farfa per la fiera dell’editoria indipendente “Lib(e)ri sulla carta” dove presenteremo tutte le nostre opere oltre all’ultima uscita, “La banda del Cardinale”, appunto. Il culmine sarà a dicembre a Roma, con la partecipazione a “Più libri più liberi“, 12ma fiera nazionale della piccola e media editoria.

Il nostro lavoro serve ad allietare le vostre ore: se passate vicino, fermatevi a dare un’occhiata…

Le traiettorie della palla lunga un piede

Fausto Batella
LE TRAIETTORIE DELLA PALLA LUNGA UN PIEDE

Le storie di 13 giovani italiani che, dagli anni Dieci agli anni Ottanta del Novecento, sono emigrati in America e, con impegno e sacrificio, sono arrivati a giocare con i professionisti della NFL, la grande lega del football americano. Una serie di avventure umane e sportive vissute in un altro mondo e in un palcoscenico sportivo d’eccellenza. Storie diverse: qualcuno giocò soltanto poche partite, pioniere in un’epoca di pionieri negli stessi Stati Uniti; gli altri saranno validi professionisti e, talvolta, dei fenomeni che riusciranno a conquistare un posto nella Hall of Fame. In appendice si raccontano invece le storie di quattro americani nati in Italia (i genitori erano militari, tecnici e atleti temporaneamente impegnati nel Bel Paese) ma cresciuti negli Stati Uniti. Anche loro hanno giocato nella NFL.

Collana: Campi di Carta

Prezzo: 4,99 € (ebook) – 14,00€ (libro)

ISBN: 9788890789106 (ebook) – 9788890789113 (libro)

Edizione: dicembre 2012

Formato: PDF, ePub, Kindle, libro

AOLAEB

Recensioni:
Marcello Rodi su Endzone.it (11/12/2012)
Annalisa Celeghin su “Il Mattino” di Padova (07/01/2013)
La Gazzetta di Lucca (18/06/2013)
Emigrazione Magazine
Giovanni Marino su “La Repubblica – Napoli” (02/08/2014)
In Zona Cesarini
Le recensioni dei lettori su Goodreads

Le prime uscite

Entro la fine dell’anno saranno tre i titoli che verranno editi da Campi di Carta: l’ultima opera di Fausto Batella sugli italiani nella NFL, il secondo romanzo di Marcello Loprencipe e l’opera prima di una promettentissima scrittrice, Maya Matteucci. Per saperne di più, seguite il nostro sito e la nostra pagina Facebook.

Il sito inoltre si arricchirà a breve di una nuova sezione “Anteprime” dove presenteremo le opere di uscita imminente, e in seguito della sezione “Autori” contenente le note biografiche e le opere di coloro che pubblicano con noi.

Ci aspetta una bellissima stagione da passare, naturalmente, insieme.