L’Evangelizzatore

Un libro di Marcello Rodi

Valutato 5.00 su 5 su base di 1 recensioni
(3 recensioni dei clienti)

4,9915,00

New York è insanguinata da una serie di delitti e minacciata nuovamente dal terrore: FBI e intelligence indagheranno insieme per tentare di ripristinare la legalità e la sicurezza della città.

Svuota

Descrizione

Gli agenti FBI sono messi alla frusta da una serie di delitti efferati che sta insanguinando la città di New York. Le motivazioni dell’assassino non sono note, il modus operandi è originale.
Ma, malgrado tutto, non è questo il pericolo più grande che incombe sulla città: l’ombra del terrorismo si allunga di nuovo sulla Grande Mela, e ciò che resta di Hawkeye dovrà tornare in azione, stavolta sotto il nome di Sentinel.
Dopo “L’Androgino” e “Il Consulente”, una nuova appassionante avventura firmata Marcello Rodi. Il romanzo è stato insignito del premio come miglior libro nella IV edizione degli Holmes Awards (2018).

 

Rassegna stampa e recensioni

Informazioni aggiuntive

Peso 250 g
Formato

Libro, ePub, Kindle (mobi), PDF

Numero di pagine

312

Data di uscita

3 novembre 2017

3 recensioni per L’Evangelizzatore

  1. marcello loprencipe

    Terzo romanzo per Marcello Rodi, capace ancora una volta di sorprenderci per la capacità di creare storie ad alta tensione. Gli agenti dell’FBI sono alle prese con un pericoloso serial killer, l’evangelizzatore appunto, che tuttavia non è la sola grande minaccia per la comunità. Sarà compito di “sentinel” occuparsi del nuovo grandissimo pericolo. Prova matura dell’autore che tesse una trama davvero avvincente, capace di tenere il lettore inchiodato alle pagine fino alla fine. Un thriller a metà fra il giallo e la fantapolitica, da leggere tutto d’un fiato. Non stupirebbe se uno sceneggiatore ne ricavasse materiale per un film d’azione.

  2. Valutato 5 su 5

    Isabella Rampini (proprietario verificato)

    A New York un killer abile e spietato esegue una serie di omicidi, seguendo una logica rigorosa; nello stesso tempo un terrorista si appresta a mettere a segno il più grande attentato della storia, tramite un’operazione di hackeraggio. Mentre gli agenti ed ex agenti della CIA si adoperano per fermarli, tra i due si va delineando un misterioso legame.
    Gli ingredienti sono quelli di un classico best seller del genere, ma qui c’è qualcosa di più.
    L’Evangelizzatore non è un prodotto da supermercato, ma è un gioiello raro di letteratura d’azione, tanto elegante e raffinato quanto coinvolgente ed emozionante. Da gustare pagina dopo pagina, senza lasciarsi tentare dall’urgenza di correre verso il finale. Da non perdere.

  3. susanna schimperna

    Devo ancora leggere i libri precedenti, la l’Evangelizzatore può stare anche per conto suo, è assolutamente autosufficiente. Per me che amo il genere, davvero una scoperta. E non taglierei nemmeno una riga delle descrizioni tecniche, che aggiungono e non annoiano (per chi non ha pazienza, basta saltarle). Bravo Marcello Rodi.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare…