La vittoria di Penelope

Per la prima volta quest’anno, in occasione della fiera Microeditoria, che si terrà a Chiari (BS) dal 10 al 12 novembre, è stato assegnato il premio “Microeditoria di qualità”, realizzato e promosso dall’Associazione L’Impronta e dal Sistema Bibliotecario Sud Ovest Bresciano.

In Italia sono moltissime le case editrici piccole e medie come la nostra associazione, che mandano in stampa meno di 10 titoli all’anno. Si tratta, in termini di numero di editori, della fetta più ampia del panorama editoriale italiano, che però spesso non riesce ad essere conosciuta e valorizzata come dovrebbe. Da qui la decisione di promuovere un marchio che potesse aiutare i lettori ad individuare i migliori prodotti editoriali.

La selezione dei libri è avvenuta grazie alle decisioni di una giuria qualificata e alle schede compilate dagli utenti delle biblioteche della Rete Bibliotecaria Bresciana. Ai lettori è stato chiesto di valutare il coinvolgimento delle opere, l’efficacia della trama o delle soluzioni poetiche, il rigore della ricerca, ma anche di giudicare la copertina.

Quattro le categorie in cui sono stati suddivisi i libri che hanno partecipato al concorso:
NARRATIVA, SAGGISTICA, PER RAGAZZI-PER BAMBINI, POESIA.

Ebbene, proprio in quest’ultima categoria ha trionfato la nostra Cristina Semprini Cesari con il suo “Penelope non abita più qui“. Oltre ad essere una meritata vittoria di Cristina e della sua opera, questo riconoscimento premia anche la nostra continua ricerca della qualità nei contenuti e nella pubblicazione, che ci spinge quotidianamente a tentare, tutti insieme, di migliorare la nostra proposta.

Grazie Cristina per tutto ciò che fai, e ad maiora!


Commenti

  • Rita

    Sono felice per Cristina che si è stra-meritata il premio e per tutta Campi di Carta!!
    Vi arrivino i miei complimenti per la bravura e l’impegno di tutti!

    Un caro saluto e un sorriso
    rita :-*


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>