Vento di novità!

NEWS-667x471

I nostri soci e gli amici più attenti sanno già del cambiamento al vertice dell’associazione. Quello che forse non sanno è che il nuovo Consiglio Direttivo ha deciso di agevolarli instituendo un conto corrente postale al posto del vecchio conto corrente bancario: il vantaggio per chi vorrà ordinare i libri presso di noi anziché rivolgersi ai virtual store o alle librerie sarà quello di poter pagare l’acquisto effettuato – oltre che con il bonifico bancario – anche con un semplice bollettino di conto corrente postale. Troverete le nuove coordinate nella pagina “come acquistare o ordinare“.

Ma le novità non finiscono qui. Per le imminenti festività natalizie abbiamo in mente di proporre un’offerta a tutti coloro che acquisteranno una delle nostre opere presso di noi: con ulteriori 5€ di spesa potranno portarsi a casa un secondo libro tra i titoli che indicheremo, fino ad esaurimento scorte. Un’opportunità per i vostri regali di Natale, o anche per avvicinarvi ad autori che non conoscevate o avere un libro in più di un genere che amate. Cercate tra qualche giorno la voce “offerte” nel menu del nostro sito…

C’è anche una piccola brutta notizia, che però riguarda solamente i nostri soci o coloro che hanno intenzione di diventare tali: a causa dell’aumentare di alcune spese logistiche, e in considerazione del fatto che le quote sono ferme oramai dal 2012 (anno di fondazione della nostra associazione), verrà effettuato un piccolo ritocco verso l’alto. I soci ordinari si troveranno a dover pagare 30€ al posto degli attuali 25€; per quanto riguarda i soci sostenitori, la quota lieviterà da 200 a 250€. Piccoli dolorosi aumenti che però ci aiuteranno per continuare a coltivare il nostro sogno: un’editoria davvero libera dai legacci delle logiche di mercato!

Restateci accanto!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>